Parkinson

Il morbo di Parkinson è un disturbo motorio degenerativo e progressivo, classificato come malattia cerebrale, causato dalla morte dei neuroni dopaminergici causando quindi la perdita di produzione della dopamina: neurotrasmettitore che consente il controllo dei movimenti.
I sintomi principali della malattia di Parkinson sono il tremore a riposo, (non presente in tutti i pazienti), la rigidità, la bradicinesia (lentezza dei movimenti automatici) e, in una fase più avanzata, l’instabilità posturale (perdita di equilibrio); spesso questi sintomi si presentano in modo asimmetrico nel paziente.

Per la malattia di Parkinson non esiste ancora una cura, i farmaci agiscono sul decorso della patologia , ma è fondamentale rallentare i sintomi motori e migliorare la qualità di vita del paziente. Ciò è possibile attraverso la fisioterapia, una giusta alimentazione e un’attività fisica costante e vigorosa .

La dott.ssa Moreno grazie alla sua pluriennale esperienza con i migliori centri di cura nazionali ha sviluppato il:

2018-09-24T10:07:48+00:00